La BIOS bag (vita in greco), è il best seller su cui punta THEMOIRè. Una morbida ed elegante maxi clutch che può essere portata anche a tracolla, caratterizzata da uno shape che richiama dettagli vintage reinterpretati in chiave
moderna e raffinata.
Le borse sono realizzate in PU, pelle rigenerata. Questa vegan lather, soffice e setosa al tatto, che rappresenta un’alternativa ecologica al PVC, non richiede gli stessi plastificanti chimici altamente tossici ed è più degradabile nel tempo. Le fodere sono in canapa, una pianta in rapida crescita che ha bisogno di meno acqua e non necessita di pesticidi. Il filo e le etichette interne sono realizzati in nylon riciclato, che proviene dal riutilizzo di bottiglie in plastica e vecchie reti da pesca, ripensati in filati green e di qualità, mentre le dust bag sono prodotte in cotone organico.
Attualmente la BIOS bag è disponibile in 13 varianti di colori e 4 texture, per un craquele dall’effetto unico nelle
versioni vegan python e vegan croco.

THEMOIRè E’ CREATIVITA’ E FULL MADE IN MILAN

THEMOIRè E’ ELEGANZA FUNZIONALE E QUALITA’

THEMOIRè E’ RESPONSABILITA’ AMBIENTALE

THEMOIRè E’ UN MOVIMENTO E VUOL ESSERE COMUNITA’

THEMOIRè E’ RISPETTO PER LA CULTURA ARTIGIANALE E IL SUO HERITAGE

THEMOIRè E’ CELEBRAZIONE DELLA VITA

THEMOIRè E’ COSTRUIRE INSIEME UN FUTURO MIGLIORE

THEMOIRè, è un progetto nato a Milano nel settembre del 2019, con l’obiettivo di generare un cambiamento positivo nelle persone e per il nostro pianeta. Il brand promuove un’eleganza funzionale dalla qualità impeccabile e si impegna a produrre con il minor impatto ambientale possibile grazie anche ad una nuova consapevolezza etica.
Sostenibilità ambientale e sociale sono appunto i valori di cui THEMOIRé si fa portavoce e che si augura possano far breccia del cuore del sistema moda, in un momento delicato come questo dove come dice una giovane attivista: “Il futuro è la sola cosa di cui abbiamo bisogno”.
Il marchio deve il suo nome alle mitologiche Moire (le dee greche che intrecciavano i fili del destino) e proprio attraverso i suoi fili cerca di promuovere i propri valori fondativi sostenendo il nostro pianeta e una manifattura responsabile. Sul piano della sostenibilità sociale, invece, integrazione ed uguaglianza giocano un ruolo fondamentale nell’assetto valoriale del brand e vengono promossi attraverso progetti specifici.
Questo nuovo progetto – all Made in Italy ed in Milan – segna l’ulteriore crescita del gruppo SALAR MILANO SRL (già specializzato in accessori/pelletteria grazie all’esperienza maturata con il brand omonimo SALAR), ed è ispirato da tutti i valori ed i principi condivisi in primis dai due fondatori Salar Bicheranloo e Francesca Monaco.

“Proteggere il nostro pianeta è una delle nostre maggiori preoccupazioni, ecco perché abbiamo deciso di lanciare un nuovo progetto che abbia al centro uno shopping sostenibile e che miri alla realizzazione di obiettivi concreti, dicono i due designer. Per THEMOIRè abbiamo scelto solo ed esclusivamente materiali biodegradabili, organici, riciclati e rigenerati, partendo dal prodotto fino ad arrivare al packaging. Siamo tuttavia pienamente consapevoli del fatto che il solo recycling – questi materiali tornano a nuova vita seguendo il file rouge di una nuova narrativa (scritta da chi li indosserà) – non sarà sufficiente per evitare catastrofici cambiamenti ambientali, per questo parallelamente abbiamo pensato di portare avanti anche una nuova iniziativa la THEMOIRè FOREST, che segnerà i confini tra il mondo reale e quello virtuale. Questa foresta (virtuale) crescerà grazie alla piantumazione di nuove piante (reali). La tecnologia sarà al servizio di un mondo più green e THEMOIRè pianterà un nuovo albero per ogni borsa venduta. Scrivendoci ogni cliente potrà ricevere un certificato che conterrà tutti i dettagli come la specie e le coordinate geografiche”.

Per scoprire la THEMOIRè FOREST visita il sito: www.tree-nation.com/profile/themoire.
Attualmente THEMOIRè è distribuito in tutto il mondo ed è presente in circa 150 punti vendita, nelle più note boutique indipendenti come Antonia e Luisaviaroma…, e-boutique ed importanti department store
internazionali, come Holt Renfrew, La Rinascente, Le Bon Marché e Selfridges.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here