Interconnessioni: tutto è strettamente collegato. Siamo tutti interconnessi, l’un con l’altro, esseri umani con esseri umani, esseri umani con la natura. Collegati da una rete dinamica, tessuta con fili invisibili che ci abbracciano. Apparteniamo a questa terra, alla natura, ed esse sono parte di noi

THEMOIRè, brand noto per la sua attenzione all’ambiente nella vita quotidiana e nella produzione delle sue collezioni, celebra il cinquantunesimo anniversario dell’Earth Day -22 aprile 2021– con GEA, una mini clutch dedicata proprio alla dea primordiale e alla potenza divina della Terra.

Questa micro bag caratterizzata dalla tipica goffratura oramai cifra stilistica di THEMOIRé – da portare a mano o a tracolla – è prodotta tra gli altri materiali anche in raffia, vero must have di stagione. Prodotto naturale di origine vegetale, la raffia è un materiale alternativo molto versatile e resistente derivante da processi di produzione eco-friendly. 

Anche per la Bios e per la Hera, raffia, materiali naturali, intrecci e lavorazioni hand made.  Le loro texture rimandano a un concetto più ampio di retesiamo tutti interconnessi uomini con uomini e uomini con la natura. Una rete dinamica che ci abbraccia e ci rende interdipendenti.

Il brand, nato nel 2019, si è orientato fin dalla sua fondazione verso la scelta di materiali naturali e riciclati, provenienti da produttori certificati, e ha scommesso su dettagli che mirano alla realizzazione di un’economia circolare. Infatti, la fodera delle borse è realizzata con materiali riciclati al 100%, soprattutto provenienti da bottiglie di plastica PET e nylon.

La valorizzazione dell’artigianalità e il supporto di minoranze, la promozione di territori e popolazioni  (anche attraverso la realizzazione di progetti ad hoc a loro sostegno), contribuiscono a rendere THEMOIRé un progetto davvero attento a natura e persone perché è un dovere di tutti favorire un cambiamento positivo a supporto del pianeta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here