Una serata in stile Hemingway.
Sulla rive gauche della Senna a pochi metri da Notte Dame al 37 di rue de la Bucherie, esiste un luogo affascinante e unico al mondo, metà di tutti gli amanti della lettura, della storia, dell’arte, del design o più semplicemente dei curiosi assetati di stile vintage ovunque esso serpeggi.
Si tratta di Shakespeare and Company
Una libreria di testi in lingua inglese tempio della beat generation e luogo amato da Hemingway, Ezra Pound e dagli esponenti della cosiddetta “generazione perduta”( James Joyce, FS Fitzgerald ecc).
La fondatrice, un’emigrata americana di nome Sylvia Beach fece circolare titoli banditi negli USA e in Uk e la libreria divenne uno sei centri culturali del mondo.
Alla sua morte la libreria fu acquistata da George Withman e oggi la figlia prosegue l’attività negli storici locali.
Entrando si ha l’impressione di entrare in una dimensione parallela, libri ovunque su 2 piani in cui fitte scaffalature con scalette e soppalchi si alternano a salottini, divani e letti che ospitano i lettori ( i letti erano a disposizione degli squattrinati che chiedevano ospitalità in cambio di aiuto e lavoro nella libreria e sono rimasti a testimoniare questo spirito socialista e bohémien).
Un tuffo in uno spaccato storico e vintage di notevole spessore.

Qualche foto e l’invito a passarvi assolutamente!!!

 

c4e9e09e8e83e72f01ab98a0b926b58e

1088b5c4747b6bb43d57c86edc52c9d0

fccf483d374fe47311a3b13e6625fdfa

ff3ceb15772e0691136ec7821595e981

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here