Esplorare l’Universo d’Oriente, immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. L’ 1-2-3 febbraio 2019, il Festival dell’Oriente torna a Milano , presso Fiera Milano City. (Ingresso 12 euro).

Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali si alterneranno nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi in un continuo ed avvincente susseguirsi di show, incontri, seminari ed esibizioni.

Si tratta di un vero e proprio viaggio esperienziale con la possibilità di sottoporsi  gratuitamente a decine di terapie tradizionali, visitando il settore dedicato alla salute e al benessere con i suoi padiglioni dedicati alle terapie olistiche le discipline bionaturali, lo yoga, ayurvedica, fiori di bach, theta healing, meditazione, spazio vegano, reiki, massaggi, ci kung, tai chi chuan, shiatsu, tuina, bio musica, rebirthing, integrazione posturale, e molte altre ancora.

I paesi in cui lasciarsi trasportare in un viaggio ideale tra cultura, cucina, mistero e socialità sono: India, Cina, Giappone, Thailandia, Corea del Sud, Indonesia, Malesia ,Vietnam, Bangladesh, Mongolia, Nepal, Rajasthan, Sri Lanka, Birmania, Tibet  ed altri ancora.

Il salone avrà anche una serie di appuntamenti successivi a quello milanese  a Bologna, Genova, Torino e Roma schedulati da febbraio a maggio.

Passare una giornata al salone dell’oriente significa scoprire un ponte tra tradizione, modernità e antiche usanze di una serie di paesi affascinanti in un vero e proprio happening coinvolgente e multisensoriale.

Festival dell’Oriente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here