Sofisticata eleganza e distintiva ricercatezza. La collezione A/I 2021/22 di Paolo Pecora Milano propone un re-envisioning formalwear minimal e sartoriale in chiave neo grunge, un set essenziale che punta tutto su dettagli e finiture. Il concetto di rivisitazione dell’abbigliamento formale si esplicita e si fa logo stampato sulla felpa e sulla T-shirt, manifesti di collezione in B&W.

Suit e capispalla sono caratterizzati da un tessuto in jersey fantasia in lana stretch melange. Gli abiti si distinguono per le silhouette asciutte dalle proporzioni ridotte, mentre i blazer sfoderati sono pensati per essere portati come cardigan. 

É soprattutto il knitting, heritage del brand, ad incontrare il mood rilassato e dégagé del new grunge. Maglie calde e rassicuranti, il lusso understated di filati extra light e di qualità, declinati in tonalità soft e naturali. Armature destrutturate, asimmetrie, effetti handcrafted e used, esprimono tutta la voglia di comfort sperimentata nell’ultimo anno e si contrappongono al pullover con polso gemelli, dal touch elegante e raffinato. 

Stonewashed e finiture deluxe anche per T-shirt con stramature e tagli, camicie con trattamenti “invecchiati”, felpe e pantaloni con cuciture e fondi tagliati al vivo.

Cappotti foderati, doppio petto e mono petto, con collo a lancia in morbido panno fango, modica, asfalto e rovere.  Capispalla sfoderati beige o neri e spolverini, proposti nel freddo calore ossimorico del bianco gesso. Giacche in eco-shearling cuoio con cappuccio e chiusura a zip o  biker icona color ebano.

Un classico dell’outwear maschile, il soprabito, viene reinterpretato combinando un tessuto in fresco di lana elasticizzata ad una membrana interna di pile tecnico. Morbido e leggero, perfetto per le giornate autunnali, così come la felpa water repellent per le prime piogge.

Partendo dai toni naturali, per lo più caldi, la tavolozza dei colori si tinge di ametista, esaltando le sfumature classiche e i grigi dei tessuti in Principe di Galles.

Paolo Pecora Milano rimane fedele alla sua mission: un’idea di lusso accessibile e rilassato, costruita attraverso un guardaroba timeless e pezzi remixabili in bilico tra formale e tempo libero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here