il calendario sfilate  della prossima edizione di Milano Moda Uomo 12/15 gennaio 2018.

13 eventi, 7 presentazioni su appuntamento e 55 appuntamenti, tra eventi speciali, presentazioni e sfilate, di cui alcune co-ed: Diesel Black Gold, Isabel Benenato, Neil Barrett, Marcelo Burlon County of Milan, Dsquared2, Daks, Sartorial Monk, Palm Angels, GCDS e Frankie Morello. Da alcune stagioni molti brand hanno scelto Milano Moda Uomo per presentare le proprie collezioni uomo e donna insieme, mentre altre sfilate co-ed saranno presenti nel calendario di Milano Moda Donna.

In questa stagione, sfileranno per la prima volta a Milano Moda Uomo quattro nuovi brand: Isabel Benenato, brand italiano fondato da Isabel Vitiello, Represent, brand inglese nato nel 2012 dai fratelli George e Mike Heaton, Hunting World, storico brand newyorkese fondato da Robert M. Lee nel 1959. Grazie al supporto di CNMI, sfilerà per la prima volta in calendario anche Sartorial Monk, brand italiano nato dal genio creativo di Sabato Russo.

Nell’arco dei quattro giorni di Milano Moda Uomo sfileranno anche Federico Curradi, Sulvam, Sunnei e Yoshio Kubo, grazie al supporto di Camera della Moda. La settimana verrà chiusa con uno special event spazio Maiocchi, supported by CNMI.

Grandi novità anche per quanto riguarda le presentazioni con alcuni brand internazionali  per la prima volta in calendario: Big Uncle, Maurizio Miri, Milano140, Tommy Hilfiger, Wu Hao.

7 appuntamenti, tra sfilate ed eventi, saranno ospitati nella nuova sala sfilate di CNMI presso il Padiglione Visconti in Via Tortona 58.

Un calendario che abbatte le barriere tra sfilate ed altre modalità di racconto, tra brand affermati e nuove proposte, all’insegna di quella contaminazione che oggi fa rima con modernità.

Troverete tutte le informazioni su milanomodauomo.it e sarà nostra cura tenervi aggiornati su altre iniziative e novità.

 

La sfilata Dolce & Gabbana per la primavera estate 2017 alla Milano Moda Uomo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here