La mattina del 13 luglio una tartaruga di mare della specie Caretta Caretta ha scelto di deporre le uova nel tratto di spiaggia privata dell’eco resort Vivosa.
Con grande gioia e sorpresa dello staff che, alle prime luci dell’alba, quasi per caso,  ha avvistato la tartaruga, il direttore del Vivosa Silvio Grilli ha contattato il Centro Recupero Tartarughe Marine del Museo di Storia Naturale del Salento, che ha provveduto a mettere in sicurezza le uova montando una rete di protezione sulla spiaggia: la “nursery” è proprio tra gli ombrelloni della spiaggia privata del Vivosa e con trepidazione si aspetta la nascita delle piccole tartarughe, prevista da fine agosto in poi. Le tartarughe Caretta Caretta depongono fino a 200 uova alla volta e quando si schiudono l’emozione è forte: le piccole tartarughe si dirigono istintivamente (e velocemente) verso il mare e in pochi minuti spariscono tra le onde.

“Constatiamo con gioia come questo tratto di litorale inserito nel Parco regionale litorale di Ugento si stia mostrando di fondamentale importanza per le nidificazioni delle tartarughe marine nel Salento. Ciò non è altro che un certificato non strumentalizzabile di qualità: conferma che il nostro tratto di spiaggia è un habitat con un ecosistema favorevole a un evento straordinario come quello della deposizione e della schiusa delle uova per la continuazione della specie delle tartarughe carretta carretta” afferma il General Manager Silvio Grilli del Vivosa Apulia Resort.



Info su VIVOSA APULIA RESORT
Il segreto del Vivosa Apulia Resort è proprio il forte legame con il territorio salentino, rimasto immutato nel tempo: la filosofia del resort nasce dal grande rispetto per la natura e dalla vocazione di trasmetterlo agli ospiti, partendo anche dai più piccoli con le innumerevoli attività. La struttura incastonata all’interno di una grande area protetta, diventa il luogo ideale dove fare attività sportiva respirando i profumi del mare o riposarsi sulle amache della pineta. Qui i profumi e i colori del Salento fanno da sfondo alla vacanza.

L’ECO GESTIONE E LA SOSTENIBILITA’ DEL VIVOSA APULIA RESORT

Coerente con la filosofia della tutela dell’ambiente, la costruzione dell’albergo è stata progettata con materiali naturali ed un alto grado di isolamento termico e acustico; l’utilizzo di lampadine a basso consumo, depuratori per il riutilizzo dell’acqua consumata e trattata con l’impianto di depurazione, la riduzione di immissioni di anidride carbonica nell’aria, la raccolta differenziata diffusa in ogni zona del resort, l’azzeramento dell’uso della plastica (zero plastic), la riduzione degli sprechi, l’irrigazione delle piante e l’installazione di pannelli solari contribuiscono a tutelare l’ambiente: 8 ettari per la parte ricettiva e 15 ettari di parco e pineta, il tutto inserito in un parco naturale di 1600 ettari.  I riconoscimenti e certificazioni come la “TUI Umwelt Champion” (campione ambientale TUI), certificazione di Ecoresort, il Gold TraveLife Award per politiche ambientali e sostenibili nel turismo e l’ISO14001 per la gestione ambientale confermano gli elevati standard di qualità.

CUCINA SANA E LIVE COOKING ALL’ARIA APERTA

Cottura a basse temperature per non intaccare i valori nutritivi dei cibi, healthy food con un angolo gastronomico dove la produzione locale di ortaggi freschi e controllati, maturati in ambiente salubre sono un’esplosione di sapori, colori e genuinità. Melanzane, zucchine, pomodori, insalata, cetrioli, patate e rucola, profumano di Salento, di sole e di energia; i prodotti di mare provengono dalla pesca sostenibile; non vengono acquistati prodotti di specie protette.  Il km zero è da assaporare soprattutto durante la serata tipica pugliese: Vivosa Apulia Resort cerca di portare la Puglia e il Salento nel suo folklore e nella sua autenticità, dentro il Resort, attraverso una Festa del Villaggio, che vive e si anima delle tipiche tradizioni salentine. Le note della pizzica risuonano per tutto il villaggio, il casaro fa le mozzarelle e burrate, l’artigiano intreccia e compone i cestini di vimini, si assiste alla filettatura di pesce fresco, alla preparazione del panzerotto e della grigliata di carne, si degustano olio e vino.

ARCHITETTURA  

Nel progetto architettonico, le parole chiave che hanno ispirato i creatori del Vivosa Apulia Resort sono state sostenibilità, mare, natura, eleganza, atmosfere salentine, legame forte con il territorio e l’ambiente, benessere e sport. Gli spazi sono stati accuratamente progettati per incontrare tutte queste esigenze. Le 333 camere sono situate in 10 corti realizzate in tufo, una pietra unica che si trova solo in Puglia: intimi cortili che ricordano i borghi pugliesi, con le scale, gli archi, i fiori e i patii. Qui si entra subito in empatia con il Salento.

Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare. La spiaggia privata con lettini e ombrelloni è un angolo di paradiso affacciato sulle sfumature dell’azzurro e del blu del mare. Vivosa Apulia Resort invita gli ospiti a respirare l’aria della vacanza nel magico Salento, immersi in un contesto idilliaco, tra concerti delle cicale, sciabordio delle onde e vento tra gli alberi. A pochi chilometri si trovano anche meravigliosi borghi storici, come Presicce e Specchia, dove camminare tra stradine caratteristiche che rispecchiano la cultura salentina: qui ci si immerge in un contesto onirico, dove il tempo si è fermato. I ritmi rallentano e si percepisce la magia della vacanza.

VIVOSA APULIA RESORT
Via Vicinale Fontanelle
Casella Postale 106
i-73059 Marina di Ugento (LE)
T (+39 0833 931 002)
F (+39 0833 933 646)
Email: info@vivosaresort.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here