A partire dal mese di dicembre nello store parigino PELLEGRINO sarà lanciata e resa disponibile la capsule “Julia”, una borsa da sera modello minaudière che ricorda una scatola di fiammiferi, Per via del lockdown la collezione sarà disponibile sull’online accessibile attraverso un link. 

La borsa vanta la collaborazione con Marc Antoine Coulon che eseguirà anche i ritratti dei clienti sulla lussuosa pochette di Renaud Pellegrino. Tra le icone che sono ritratte abbiamo Anouk Aimée, Fanny Ardant, Claudia Cardinale, Jane Fonda, Frédérique Bell, Charlize Theron, Sophie Marceau, Sandrine Kiberlain e Karin Viard; tutte hanno accettato con grandissimo entusiasmo di partecipare al progetto apportando la loro grazia, eleganza, sensualità e femminilità.

Di ognuna di loro l’artista ha realizzato un ritratto che accompagnerà la relativa borsa nella boutique di Rue Mozart non appena il lockdown sarà terminato. Da fine mese saranno visibili sul sito di Pellegrino Paris.

Marc Antoine Coulon ha realizzato questi ritratti, che sono primi piani, specificatamente per queste borse pensando ad un ipotetico incontro tra queste donne che interagiscono dinamicamente quasi simulando un movimento e uno sguardo attraverso una porta semiaperta che induce a seduzione e mistero.Il modello della borsa, rettangolare e rigida si chiama Julia e la forma è studiata per non distorcere l’immagine del ritratto che viene realizzato prima che i pezzi siano montati insieme. La carta ha una texture molto particolare e sensuale. Di Renaud Pellegrino il ritrattista Coulon dice: “Renaud è un vero genio, ma così intelligente da farti pensare che in realtà il maestro sei tu. Con lui tornerei a collaborare volentieri perché mi sento totalmente libero, non ho parole per esprimere il mio orgoglio e la mia gratitudine”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here