La filosofia Dsquared2 si esprime in una fusione di temi contrastanti e trae ispirazione da una combinazione di radici canadesi, sartoria italiana e glamour a 360 gradi.

Dsquared2 nasce dalla visione creativa dei gemelli Dean e Dan Caten. Il duo frequenta la Parson’s School of Design a New York nel 1983. Otto anni dopo realizzano il sogno di lavorare in Italia, paese originario del padre. Seguono diverse collaborazioni con grandi brandi brand del lusso e del fashion, nel 1995 decidono di lanciare la prima collezione uomo con il marchio Dsquared2. Collezione che segna l’esordio di quelle sfilate uniche e teatrali che unendo fashion e un’attenta costruzione musicale hanno attirato l’attenzione di stampa e buyer mondiali. Presto la coppia di designer espande il proprio business: nel 2003 presentano la prima collezione donna, nel 2006 profumi e fragranze, nel 2012 beachwear e underwear e nel 2013 il childrenwear.
La filosofia Dsquared2 si esprime in una fusione di temi contrastanti e trae ispirazione da una combinazione di radici canadesi, sartoria italiana e glamour a 360 gradi

Il motto “work hard / play hard” racconta il dualismo che è l’essenza del brand: la continua creazione di nuove tendenze senza perdere mai lo spirito ludico.

La visione creativa di Dean e Dan include anche un’attenzione al design e al lifestyle che si manifesta con l’apertura di Ceresio 7 Pools and Restaurants nel 2013. Questo spazio, che mette in mostra la passione dei fratelli Caten per il design e per l’arte. Situato sul rooftop dello Showroom di Dsquared2 a Milano, Ceresio 7 include piscine all’aperto e una terrazza che permette agli ospiti di gustare la miglior cucina italiana circondati da una rigogliosa vegetazione. Nel 2017 il concept Ceresio7 si espande, con la creazione di Ceresio7 Gym & Spa, un centro contemporaneo per il fitness e il beauty così come Ceresio7 Guest House, uno spazio privato elegante, lussuoso ed unico concepito per prendersi cura degli ospiti nelle occasioni speciali.

I mondi Ceresio7 riflettono lo stile e la mentalità dei designer, rappresentando Dsquared2 non solo in quanto marchio fashion, ma come un’esperienza individuale ed esclusiva.

La primavera estate 2021 Dsquared2

La sartorialità, uno dei tratti distintivi del DNA di DSquared2, definisce ogni capo della collezione in co-ed per la Spring Summer 2021. Dettagli militari vengono inseriti con eleganza, a cui si aggiunge una svolta punk attraverso colori brillanti e accessori. Le silhouette si esprimono tra ribellion e raffinatezza.

I look che nascono sono pensati per far emergere lo spirito di chi li indossa.

Il tema militare viene dal mondo dell’aviazione. Le tute in nylon presentano cerniere esagerate, nelle giacche e nei pantaloni sartoriali sono inserite imbracature paracadutistiche. I pantaloni a sigaretta o leggermente morbidi in fresco lana, paper nylon o tela di cotone decorati da maxi tasche cargo o dettagli con zip cadono su scarpe classiche allacciate. I risvolti delle giacche e dei gilet da uomo sono ricoperti di mini borchie. I colli delle giacche in jeans sono giuntati con dei bottoni per richiamare l’idea di una cinghia. Dei pantaloni a vita alta da uomo son chiusi con una fibbia da uniforme militare. La palette terrosa dei capi è intervallata da momenti arancioni e blu cobalto, in grandi strisce applicate su giacche e top. Altre strisce asimmetriche le troviamo su pantaloni e camicie.

I denim spaziano da un blu intenso e perfetto fino allo strappato ai limiti del distrutto, fino al bianco candeggiato. I jeans da donna hanno un rivestimento laminato.

A contrastare con la modernità del nylon e la sartorialità dei materiali c’è la trasparenza dei top in pizzo da uomo e degli abiti da donna. Una stampa zebra si trova in top e camicie da uomo, per la donna la troviamo nelle proporzioni chic di una longuette al ginocchio o di un cappotto a mezze maniche.

Il sexy affiora nella sartorialità femminile in bianco e nero, gonne e abiti con spacchi e mini cinture, cappotti e giacche con profonde scollature a mostrare harness in cuoio che cingono il collo e il decolleté. Gli abiti hanno volumi e forme femminili, in maglia, raso bordato di pizzo, oppure sono aderenti con la schiena scoperta. Decolleté, sandali con fibbie e infradito con tacco kitten e piume sottolineano il sapore femminile della collezione. Gli accessori flirtano col punk: per l’uomo collane di perle, semplici o con ciondoli, bracciali e anelli in cuoio, valigette da medico e marsupi piatti. Per la donna borse rettangolari in pelle e portafogli rivestiti di piume.

dsquared2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here