DassùYAmoroso hanno presentato  giovedì  12 Dicembre, alle ore 19.00 la loro nuova collezione street punk.

Il progetto ha un titolo: “I AM WHAT I AM”, Pre-collection FW2021.

La presentazione esclusiva su invito é stato  un percorso introspettivo volto a creare un nuovo linguaggio visivo ispirato alle subculture giovanili e a lanciare il messaggio del brand che é così riassumibile: *ognuno puó  affermare se stesso, distinguersi e vestire la propria personalità.*

Per questo evento unico il brand ha scelto di presentare la propria identità non convenzionale presso la galleria d’arte contemporanea Key Gallery, in via Borsieri 12 a Milano (quartiere Isola).

Il quartiere esso stesso calza perfettamente l’immagine del brand in quanto rappresenta una fucina di nuovi movimenti e di tendenze, di anti convenzionalità, di trend vintage, hypster, streetwear ma anche di tradizione (nella stessa via ha sede il famoso Blue Note) e di ricerca.

Tra capi stampati, reminiscenze  punk, streetwear, ironia fetish e dettagli bondage DassùYAmoroso presentano anche una capsule di capi riciclati realizzati in collaborazione con Humana Vintage.

Si tratta di una selezione di trench e altri capi spalla che recuperati nei negozi Humana (second hand e vintage) hanno subito un upcycling attraverso l’abile intervento dei due stilisti e che saranno disponibili nei negozi Humana Vintage di Milano e Pavia in edizione limitata.

Tra giornalisti, buyer, amici e interessati una avvenente Romina Falconi, cantante elettropop, si aggirava nella galleria alla ricerca del look Dassu Y Amoroso più adatto alle sue performance….segno che il brand  sta iniziando a far breccia nel cuore di molti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here