Oggi inauguriamo il primo di una serie di appuntamenti parigini. Stefano Sacchi inviato “Modaterapico” parigino, ci mostrerà, attraverso le sue osservazioni, il volto creativo ed inatteso di una città, Parigi, ancora tutta da scoprire…

Il mio viaggio “Modaterapico” da Parigi inizia da un bistrot da vedere assolutamente le loir dans la theière.
Siamo al 3 di Rue des Rosiers nel quarto Arrondissement, nel quartiere del Marais.
Il nome ci ricorda la favola di Alice nel paese delle meraviglie, ma l’ambiente è unico!
Due sale dal sapore realmente bohémien dove le sedie e le poltrone spaiate stanno attorno a tavolini e grandi tavoli rotondi circondati da pareti con gli affiches originali di film e di spettacoli teatrali e di cabaret dagli anni ’60 ad oggi.
Una carrellata nel costume e nei ricordi…
Che dire poi dei piatti che vi si possono gustare? Un eccellente brunch e se ci venite nel pomeriggio un’ottima selezione di The Mariage  frères accompagnati con dolci “maison” assolutamente da non perdere.
La torta al citron meringué, la crostata di fichi, il crumble al rabarbaro e l’immancabile tarte tatin sono solo alcuni esempi!
Provare per credere!
La seconda sala nello stesso stile si apre su un cortile/giardino d’inverno ed ha anche essa un vero sapore conviviale.
Preparatevi se siete soli o in coppia a condividere senza troppi problemi un tavolo rotondo da 6 con altri avventori che magari stanno tutto il tempo a leggere un libro mentre sorseggiano unThe incuranti della vostra presenza…
Un luogo affascinante che solo Parigi può regalare.

Le Loir dans la Theière
3, Rue des Rosiers -Paris-
metro: St Paul Le Marais.

7c8459cb78197cd706e50d06fa38844e

 

 e9e92c3c0a8d9c433bde078e0b71c0a0

e41b2ae5d2d7f0fe0fdc205430908d06

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here