La capsule collection – che fonde arte, artigianato, sostenibilità e made-in-italy – ed esprime i principi di qualità, creatività e attenzione ai temi ambientali che da sempre contraddistinguono il brand.

Il lavoro di CIVIDINI è da sempre incentrato sull’importanza di mantenere vive le tecniche artigianali tradizionali, utilizzando lavorazioni inedite che nascono dal savoir fair manuale e danno vita a capi luxury senza tempo. Un approccio già di per sé sostenibile che trova nella relazione orizzontale con le maestranze artigiane la sua sublimazione e nella collezione WOW, la capsule collection uomo e donna realizzata in jersey e in maglia in cotone organico firmata Cividini.

La scelta del nome non è casuale: Wow è un’espressione del linguaggio giovanile, ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario comune, per indicare sorpresa, stupore o emozione. Un’esclamazione, dal suono quasi primordiale, per definire la meraviglia di qualcosa che accade. Come la “meraviglia” di reinterpretare un capo iconico e transgenerazionale come la t-shirt, con tecniche artigianali e un alto contenuto creativo e artistico.

Le grafiche di questa capsule – che con la PE 2021 giunge alla seconda edizione – sono liberamente ispirate a opere di artisti contemporanei, e dipinte a mano dagli artigiani/artisti del team Cividini. “Il nostro obiettivo” – spiega Piero Cividini, Co-Founder e Creative Director della Maison – “è quello di suscitare sorpresa e stupore. Un moto di meraviglia sia da parte della nostra clientela affezionata sia da parte di chi ancora non conosce il nostro brand e che, vedendo le proposte WOW, scopra il grande lavoro che c’è dietro”. Vale a dire, quel saper fare squisitamente made in Italy basato su qualità, creatività e attenzione all’eco-sostenibilità.

Il progetto WOW prevede che ogni stagione la capsule sia caratterizzata da grafiche che sviluppino un tema sempre nuovo e diverso di stagione in stagione. Un tema che sia…WOW!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here