venerdì, Dicembre 4, 2020

Brand

DESIGN E AFFINITA’ ELETTIVE. VIAGGIO TRA VENEZIA E VIENNA

Due progetti dalla forte personalità che mi hanno dato la possibilità di confrontarmi con due città che mi rappresentano molto, che amo per i ritmi lenti e le atmosfere uniche: Venezia che per me...

La Divina Commedia by Alessandro Enriquez

Il designer reinterpreta l'iconografia dell'opera capolavoro di Dante Alighieri Alessandro Enriquez per la collezione autunno/inverno 20/21 decide di reinterpretarla in chiave ironica, pop e irriverente, "traghettando" lo spettatore attraverso canti ecantiche, dall'Inferno, passando per il Purgatorio e fino al Paradiso. Una rilettura contemporanea della Divina Commedia caratterizzata dall'inconfondibile impronta artistica dello stilista, che rafforza la reinterpretazione, affidando al maestro Aldo Fallai una rilettura fotografica. La collezione, femminile e ironica, propone una selezione di materiali "luminosi" e attraenti, dal bouclé impiegato per giacche dal taglio maschile, pantaloni con pinces dal sapore  90s  e  mini gonne  a  pieghe larghe. Il raso scintillante è scelto per la partedella sera nei colori rosso, oro e blu notte, unitamente alle paillettes cangianti che completano la proposta con la maglieria daivolumi anni '80 realizzata con filati, in lurex, lana e viscosa . Disegni in Jacquard e stampe a tema Divina Commedia dipingono i leggeri abiti lunghi stampati in crepe de chine e twill. Schiene scoperte e decolleté leggermente pronunciate pongono l'accento sulla sensualità femminile, incorniciata dai colori tipici dello stilista. L'inferno è raffigurato con i suoi gironi ma in tema funny, un richiamo ai "peccati" di tutti i giorni, primo fra tutti il cibo. Il paradiso è un cielo dove angeli e pianeti sono raffigurati nei loro colori più brillanti. Disegni foulard a tema amore e cascatedi stelle cadenti rivestono i capi con messaggi in lettering come "make your wish". Completa la collezione un pacchetto denim realizzato in Tunisia, che identifica il codice stilistico del designer. Giubbini oversize con proporzioni e forme d'ispirazione '90s, pantaloni dal fit regular, bomber  in mix di lavaggi iconici del denim. Interamente unisex la parte di felperia e tshirteria, dalla vestibilità morbida e caratterizzata da stampe che si ispirano ai temi della Divina Commedia, da abbinare a mini-skirt iper femminili oppure al denim a vita alta. Infine, due capsule collection contestualizzate armonicamente per mood, stile e proporzioni. La prima capsule nasce dalla collaborazione tra il designer ed il colosso giapponese Sanrio, mentre la seconda da quella con l'italianissima e storica aziendatessile Tessitura Monti. Con Sanrio, Alessandro Enriquez ripropone i personaggi più iconici del brand giapponese, Kerokerokeroppi, Bad Batz Maru, Little Twin Stars, raccontandoli in una chiave inedita e fashion. Tutta la capsule è realizzata senza utilizzo di agenti chimici, per una moda più sostenibile e green. In collaborazione con Tessitura Monti, storica azienda veneta leader nella produzione di tessuti per camiceria, il designer propone stampe, jacquard, fil-coupé, ed una selezione dei "must" di Tessitura Monti, che qui diventano protagonisti di una capsule di camicie unisex dal fit e sapore vintage, da abbinare a look denim e più classici. @alessandrondroenriquez_officiaL

Julia la capsule in collaborazione Marc Antoine Coulon e Renaud Pellegrino

A partire dal mese di dicembre nello store parigino PELLEGRINO sarà lanciata e resa disponibile la capsule "Julia", una borsa da sera modello minaudière che ricorda una scatola di fiammiferi, Per via del lockdown la...

Alexander McQueen lancia la nuova Tall Story Bag

Per la collezione autunno inverno 2020 2021 Alexander McQueen lancia a livello globale la nuova Tall Story Bag. Linee scultoree esaltate da una fodera a contrasto, sigillo della Maison che appare anche sull'etichetta di pelle.  I...

A Print For Our Future a supporto di Save The Children

Il rischio di dispersione scolastica dopo il lockdown ha assunto proporzioni sempre più allarmanti in Italia, uno dei paesi europei con il più alto tasso di abbandono precoce degli studi. Un fenomeno che spesso...

La moda sostenibile sempre più presente sui red carpet

Moltissime celebrities hanno dimostrato di avere a cuore la sostenibilità, svolgendo un ruolo importante nella difesa dell'ambiente. Attori, cantanti e modelle hanno dimostrato che  accostare il glamour all'ecologia è possibile, sfoggiando splendidi abiti e accessori...

Paolo Pecora Milano, per la autunno/inverno 20/21, torna a concentrarsi sulla maglieria

Paolo Pecora Milano, per la autunno/inverno 20/21, punta sulla maglieria - heritage del brand milanese specializzato in abbigliamento uomo e bambino e a contare su quel know how, tutto italiano, che coniuga alla...

Le Sauvage Décorateur

Fondato nel 2015, Le Sauvage Décorateur si ispira alle avventure di Robinson Crusoe. L’eroe di Defoe si costruisce una casa sull’isola utilizzando le assi di legno della nave naufragata che la risacca ha portato...

Il Covid ha fatto un’altra vittima illustre: lo stilista Kenzo

La leggenda vuole che il suo amore per la moda sia nato da bambino, a Himeiji, quando rubava le riviste delle sorelle per leggerle di nascosto. Una passione che lo avrebbe portato a Parigi...

Foulard d’autore, pezzi unici, made in Como

Una storia d’amore, di creatività e pura ricerca, sinonimo di charme ed eleganza. I pezzi di Mishy Gregori, nati nel 2014, sono il frutto del sogno e della passione per la fotografia e la...

Cigno, una bicicletta unica ed inimitabile

Cigno è il marchio impresso dal 1952 sulla maggior parte dei lucchetti per biciclette al telaio. Dal 2007, il marchio Cigno è divenuto sinonimo di biciclette di design di alta gamma, grazie ad una visione...

Giuliano Fujiwara si riaffaccia con una collezione di occhiali in perfetto equilibrio tra ispirazione...

Per l’estate 2021 il brand Giuliano Fujiwara ritorna con una collezione di occhiali di cui già vediamo oggi i primi scatti.La collezione si ispira alle forme tipiche delle più belle realizzazioni degli ultimi anni...

THEMOIRè, eleganza funzionale, qualità impeccabile con il minor impatto ambientale

La BIOS bag (vita in greco), è il best seller su cui punta THEMOIRè. Una morbida ed elegante maxi clutch che può essere portata anche a tracolla, caratterizzata da uno shape che richiama dettagli...

Se ne è andato a 76 anni Kansai Yamamoto (da non confondere con Yoji...

Kansai  è stato un designer nipponico  che, tra gli altri, vestì uno degli alter-ego di David Bowie: Ziggy Stardust. Impossibile dimenticare tra quelle mise futuristiche dal gusto androgino la tuta total black dai fianchi...

DIOR CELEBRA L’ITALIA E SFILA A LECCE NELLA NOTTE DELLA TARANTA LA SUA NUOVA...

"In questo periodo ho cercato di dare una nuova forma al lavoro insieme. Nonostante le difficoltà della distanza, assegnare una prospettiva alle giornate ci ha dato forza e immaginazione”.  Maria Grazia Chiuri aveva già deciso, per il progetto...