Oggi vi parlo di un libro di un mio amico: Stefano Sacchi
Libro scritto in collaborazione con uno dei massimi esperti di licensing: Paolo Lucci
Già nel 2014 i due autori avevano scritto il testo “Brand Jamming” sulle nuove frontiere del branding. Un libro che aveva riscosso un certo interesse tra i professionisti del settore.
A ottobre è prevista l’uscita di ” Backward & Forward” sempre edito da Franco Angeli, la casa editrice specializzata nella letteratura professionale e nella formazione universitaria e post-universitaria.

Il titolo del libro è particolarmente significativo e induce ad un pensiero approfondito sulla dinamica del lusso moderno, per esteso è “Backward & forward- Lifestyle branding: recupero della memoria e nuove frontiere del branding contemporaneo”
Oggi il lusso è diventato lifestyle e investe uno spettro molto più ampio della nostra vita e delle nostre scelte.
Riguarda come mangiamo (vegano, vegetariano, biologico…) quale palestra frequentiamo, dove andiamo in vacanza, quale musica ascoltiamo…e anche come ci vestiamo.
In un certo senso il lifestyle è il puzzle della nostra personalità e i suoi aspetti ne sono le tessere…il tutto volto a creare il mosaico della nostra immagine e della nostra socialità.
il raggio d’azione del lusso si è allargato e la moda ne è un tassello trasversale con una ripresa della memoria passata che si adatta con lo stile vintage imperante in tutte le collezioni rivolte a consumatori di ogni età.
I millenials sono addirittura più affamati di passato rispetto ai nostalgici, in qunto non avendolo vissuto, lo hanno solo subodorato sul fio dei racconti che altri hanno loro fatto.
Non solo quindi il flusso dei trend è molto liquido (oscillando tra presente e passato), ma anche l’età dei fruitori (cronologicamente ambigui) che riflette una trasversalità esuberante ispirata allo stile di vita e alla “diversità”.
Le nuove frontiere del branding vengono affrontate dagli autori sia rispetto al recupero della memoria (strategie di heritage marketing e di vintahe marketing ) nella prima sezione del testo identificata come BACKWARD, sia rispetto alle nuove tendenze riflesse in collaborazioni ( co-branding, licensing…) e in nuove modalità di comunicazione sviluppate attraverso digital pr e social media  (Instagram in primis).
Quindi come farsi notare ed essere cool nell’economia dell’attenzione?
Questo testo aiuta a comprendere  tra evoluzione, e-commerce, digitalizzazione e centralità del cliente, come i brand maggiormente dinamici riescano ad assicurare esperienzialità ai loro fruitori e al tempo stesso a sopravvivere in un mercato sempre più complesso, pieno di insidie e di sfide da vincere attraverso i paradigmi del lifestyle branding ( collaborazioni, limited edition, personalizzazioni…)
Al libro partecipano: Gavin Brown, Carlotta, Pellegri, Giuseppina Sansone e Nicholas Loufrani, CEO di The Smiley Company, che ne ha scritto la prefazione.

Il testo sarà presentato in anteprima assoluta il giorno 13 settembre alle 10.30 presso il Nhow Hotel di Milano in Via Tortona in occasione del LIcensing day, mentre sarà  in tutte le librerie a partire da inizio ottobre (già disponibile per pre-order online sui siti delle maggiori librerie: Feltrinelli, Hoepli, Libreriauniversitaria, Amazon, ecc, oltre che sul sito dell’editore Franco Angeli).

BRANDJAM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here