Minimalista e osservatore, il parigino Marc-Antoine Coulon possiede uno stile glamour, elegante, irriverente e senza tempo.

Dotato di un grande senso dell’estetica e dell’osservazione,  cattura “il momento” sulla passerella o il ritratto di designer e celebrità che ha incontrato durante il suo percorso artistico/professionale. Mostrando l’anima, l’essenza di una personalità.

La sua opera esprime uno stile unico e inconfondibile, spesso caratterizzata da una linea nera netta o sfumata che sottolinea la forma dei suoi soggetti, punteggiata di lavaggi di colore che attribuiscono un effetto di grande  profondità.

Nato nel 1974, Coulon ha iniziato a disegnare in giovane età. Il suo amore per l’arte, la moda e il design è diventato il fondamento della sua carriera professionale, iniziata in Francia e proseguita in Italia, dove è stato un illustratore per l’industria musicale (diverse le illustrazioni per Mina) e cinematografica.
Durante la sua carriera ha illustrato varie riviste europee e americane, tra le quali Vogue, Madame Figaro, Elle, L’Officiel de la Mode, Town & Country e InStyle. Ha collaborato con marchi di lusso quali Givenchy, John Nollet, Cartier e Van Cleef e Arpels per le rispettive campagne pubblicitarie.

crédit photo ©️arnaud gachy

Il fascino suscitato dai sui ritratti, dai sui acquerelli, da come con un colpo d’occhio disegna l’essenza è unanimemente riconosciuto.
Molte icone della moda sono state rappresentate nelle sue opere (Tom Ford, Gianni Versace, Anna Wintour, Madonna e Beyoncé) insieme ad altrettante dive holliwoodiane (Elizabeth Taylor, Marilyn Monroe, Steve McQueen e Audrey Hepburn).
Pare che Jane Fonda, abbozzata in un’opera di Coulon abbia mosso cielo e terra per ottenere la versione originale del suo ritratto

Le sue opere possono essere ammirate nelle gallerie più importanti da Parigi a New York.

Marc-Antoine Coulon sta  ultimando la sua collaborazione con Suzanne Tise Isore, direttrice del dipartimento di design e design collection art della casa editrice Flammarion, un libro intitolato “PARIS” di Marc-Antoine Coulon. Un’opera d’arte che raccoglie più di 200 illustrazioni inedite su 264 pagine in due versioni (francese e inglese), la cui uscita è prevista per il mese di novembre 2019.

Inès de la Fressange a dit de lui : « bravo pour ton travail époustouflant. Ta bienveillance et ton élégance m’épatent autant que ton talent et je te remercie pour tout cela . Tu es modeste comme tous les grands créatifs que j’ai croisés dans ma vie et j’ai été très fière de notre complicité. »

crédit photo ©️arnaud gachy

MARC-ANTOINE COULON

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here