Si è spento a 90 anni a Milano Beppe Modenese storico leader e promotore della moda italiana nel mondo.
Per decenni a capo della Camera Nazionale della Moda di cui era rimasto presidente onorario, aveva ricevuto riconoscimenti in tutto il mondo, che lo aveva eletto come ambasciatore della moda italiana. Fu lui a dare impulso alle sfilate di Milano, trasformando il capoluogo lombardo nella capitale del fashion.
Sempre al suo fianco c’era stato il compagno dell’intera esistenza, il celebre architetto Piero Pinto. Dopo la sua scomparsa nel 2018, Modenese si era ritirato nello splendido appartamento all’ultimo piano di uno storico palazzo a pochi passi da piazza San Babila, a poche centinaia di metri da via Montenapoleone e dal Quadrilatero della moda milanese.
Il suo esordio nella moda italiana avviene al fianco che celebre Giovanni Battista Giorgini con cui organizza sfilate ed eventi per la promozione della moda italiana e il cui apice fu la storica sfilata presso la Sala Bianca di Palazzo Pitti nel 1952 con gli stilisti Roberto Capucci, Vincenzo Ferdinandi, Emilio Pucci, Giovannelli-Sciarra ed altri. Questo evento rappresenta nella storia della moda il primo capitolo del Made in Italy.

Nel 1953 partecipa alle iniziative del nascente Sindacato Italiano Alta Moda fondato dagli stilisti romani tra cui le Sorelle Fontana, Vincenzo Ferdinandi, Emilio Schuberth e Alberto Fabiani e che poi diverrà la Camera Nazionale della Moda Italiana di cui sarà Presidente per molti anni.

Nel 1960 si occupa di PR nel settore cosmesi per Esteé Lauder, attività che ha continuato a svolgere anche con gli adorati nipoti che sono stati al suo fianco fino alla fine.
Un altro evento importante è stata l’organizzazione della sfilata di Coco Chanel a Mosca negli anni 70.

Nel 1978 crea il Modit e nel 1985 riceve dal Presidente del Consiglio dei Ministri l’onoreficenza di cavaliere, mentre nel 1994 lil Comune di Milano gli attribuisce il prestigioso “Ambrogino d’Oro” .
Il mondo della moda internazionale è oggi a lutto per questa perdita enorme; la salma sarà tumulata nella città Natale di Alba.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here